e8b58d8fdbff780ef7d2f01cdc77db0b833e7047

Casalinga troia prende cazzi giovani

Storia di una casalinga troia alle prese con giovani cazzi arrapati

Casalinga troia

Casalinga troia

Marilena, una casalinga italiana quarantenne sposata da 15 anni, con due figli e sempre (fino ad ora) una moglie fedele, si accorge di essere diventata porca, come tutte quelle donne mature amiche sue, che parlano spesso di avere avuto relazioni con uomini più giovani di loro e di avere fatto sesso in macchina, lungo stradine appartate nel bosco o in casolari abbandonati della campagna milanese.
Tutto succede quando ormai la casalinga italiana fedele crede di essere immune da contagi di quel tipo e definisce con il termine denigratorio “milf troie” tutte quelle sue amiche sposate dedite a questo tipo di passatempo. Pensate che manco guarda i video porno e si vergogna se trova suo marito ogni tanto che smanetta sul computer alla ricerca di qualche zoccola a cui piace essere inculata o sborrata in bocca.
La storia inizia un giorno di settembre, quando a casa sua viene l’idraulico chiamato dal marito, per completare l’impianto di riscaldamento nella mansarda, bellissima e molto pratica d’estate, ma troppo fredda e umida durante inverno.
Troia casalinga

Troia casalinga

Tutto era già stato previsto quando si era costruita la casa, bastava solo riallacciare il tutto, controllare le tubature e mettere i termosifoni; un paio di giorni di lavoro al massimo. L’idraulico era ancora quello che che aveva fatto i lavori alcuni anni prima e che suo marito conosceva bene. Quello che non sapeva il povero cornuto era il fatto che quell’artigiano avesse un figlio di vent’anni e che ormai lasciasse lui da solo ad andare avanti a completare lavori non molto complicati. Così la moglie quarantenne innocente, si trovò per la prima volta di fronte ad uno sfrontato ed intraprendente giovanotto che, senza alcun rispetto, non smetteva un attimo di squadrarla dalla testa ai piedi e non esitava a darle qualche palpatina ogni tanto, facendola diventare di tutti colori. Si sa che ai ragazzi d’oggi non c’è da insegnare nulla e ne sanno una più del diavolo, specie quando hanno che fare con una donna sposata, sola in casa.
Nei prossimi giorni se mi seguite con attenzione, vi racconterò di come andò veramente a finire quella storia e come la scialba moglie, si trasformò in una cougar desiderabile e troia, come mai avrebbe pensato di essere!